XIII Convegno di Studi Etruschi


ATTI DEL XIII CONVEGNO DI STUDI ETRUSCHI E ITALICI – 1980

LA CIVILTÀ DEI DAUNI NEL QUADRO DEL MONDO ITALICO

INDICE


Cronaca, p. IX
Autorità aderenti al Convegno, p. XI
Elenco degli iscritti e dei partecipanti, p. XIII

Senatore MICHELE MAGNO, Sindaco di Manfredonia, p. 3
RICCARDO MOLA, Sovraintendente per i Beni Ambientali e Architettonici della Puglia, p. 5
MASSIMO PALLOTTINO, Presidente dell’Istituto di Studi Etruschi ed Italici, p. 7

La ricerca archeologica.
ETTORE M. DE JULIISLe attività delle Soprintendenza archeologica della Puglia nel territorio daunio, p. 13

JOZEF MERTENSOrdona (Apulia), abitato daunio e città romana. Risultati dei recenti scavi belgi, p. 19

ANGELO BOTTINILa documentazione archeologica nel Melfese, p. 27

ANGELO DE NIROAspetti affini alla cultura daunia nel territorio costiero a nord del Gargano (Larino e Termoli), p. 35
Interventi: Torelli, p. 45 – Pallottino, p. 45 – Torelli, p. 46 – Mertens, p. 45 – Torelli, p. 46 – Mertens, p. 46 – Torelli, p. 46 – Mertens, p. 46 – Von Eles, p. 47 – Bottini, p. 47 – Colonna, p. 47 – Mertens, p. 47 – Bottini, p. 48 – Carancini, p. 48 – Peroni, p. 48 – Nava, p. 49.

Il quadro topografico. I precedenti culturali.
DINU ADAMESTEANUCentri e territori. p. 53

RENATO PERONIDal «Protoappenninico» al «Gruppo dell’Ofanto»: i problemi della continuità d’insediamento, della cronologia, dei rapporti adriatici, della definizione di un’unità culturale nella Daunia fino al termine dell’età del bronzo, p. 59
Intervento: Cipolloni, p. 75

Valutazione delle fonti antiche e definizioni etniche e linguistica dei dauni.
ALBERTO GRILLII geografi antichi sulla Daunia, p. 83

DOMENICO MUSTIIl processo di formazione e diffusione delle tradizioni greche sui Daunii e su Diomede, p. 93

CARLO DE SIMONELa posizione linguistica della Daunia, p. 113
Interventi: Lepore, p. 129 – Grilli, p.131 – Musti, p. 132 – Alessio, p. 132.

ETTORE M. DE JULIISNuove osservazioni sulla ceramica geometrica della Daunia, p. 153

MARIA LUISA NAVALe stele della Daunia, p. 163
Interventi: Torelli, p. 189 – Pallottino, p. 190 – Camporeale, p. 190 – Nava, p. 192 – Peroni, p. 193 – Torelli, p. 194 – Cristofani, p. 195 – Guidi, p. 195.

Correlazioni esterne.
GIUSEPPE NENCII rapporti fra la Daunia e il resto della Puglia fino alla romanizzazione, p. 201

FULVIA LO SCHIAVOLa Daunia e l’Adriatico, p. 213

BRUNO D’AGOSTINOAppunti sulla posizione della Daunia e delle aree limitrofe rispetto all’ambiente tirrenico, p. 249

GIOVANNI COLONNAI Dauni nel contesto storico e culturale dell’Italia arcaica, p. 263
Interventi: Bergonzi, p. 279 – Mazzei, p. 288 – Johannowsky, p. 294 – Laurelli, p. 295 – de Simone, p. 304 – Camporeale, p. 305 – Santoro, p. 305 – Sestieri, p. 309 – De Juliis, p. 312 – Pallottino, p. 313.

Sviluppi e fasi finali della civiltà della Daunia: i processi di ellenizzazione, italicizzazione e romanizzazione.
ETTORE LEPORESocietà indigene e influenze esterne con particolare riguardo all’influenza greca, p. 317

MARIO TORELLIAspetti storico-archeologici della romanizzazione della Daunia, p. 325
Interventi: D’Agostino, p. 337 – Nenci, p. 338 – De Simone, p. 338.

Tavola Rotonda, p. 341
Interventi: Pallottino, p. 343 – Gullini, p. 343 – Marcolongo, p. 345 – Gullini, p. 349 – Sena, p. 350 – Gullini, p. 354 – Sena, p. 355 – Gullini, p. 357 – Piacenti, p. 359 – Graziosi, p. 361 – Gullini, p. 362 – Piacenti, p. 363 – Piacenti, p. 365 – Donato, p. 365 – Gullini, p. 365.

Discussione finale, p. 367
Pallottino, p. 369 – Musti, p. 369 – Grilli, p. 370 – Bloch, p. 371 – Pallottino, p. 372 – Colonna, p. 373 Rendić – Miocevic, p. 374 – Fogolari, p. 377 – Maetzke, p. 379 – Pallottino, p. 379.

Indice delle illustrazioni:
1. Figure nel testo, p. 383
2. Figure fuori testo, p. 386