Studi Etruschi I – 1927

Anno di Edizione: 1927


Indice del volume I di Studi Etruschi


Prefazione, p. 5


Indice delle abbreviazioni, p. 7


Parte IStoria e Archeologia


U. Antonielli, Due Gravi Problemi paletnologici: L’Età enea in Etruria Incinerazione ed inumazione nell’Italia Centrale (Tav. I), p. 11


U. Formentini, Le statue-stele della lunigiana (Tavv. II-III), p. 61


G. Cultrera, Arte Italica e limiti della questione etrusca, p. 71


R. Bianchi-Bandinelli, questioni generali di topografia Etrusco, p. 95


M. Falciai, Arezzo etrusca. Alcuni particolari topografici, p. 99


A. Del vita, Arezzo etrusca. L’Acropoli e le mura di Costelsecco (Tavv. IV-V), p. 103


 C. Lazzeri, Arezzo etrusca. Le origini della città e la stipe votiva alla Fonte Veneziana (Tavv. VI-X), p. 113


G. Bendinelli, relazione sopra una campagna di scavi nel territorio di Vulci, p. 129


R. Mengarelli, Caere e le recenti scoperte (Tavv. XI-LIII), p. 145


A. Sogliano, la fase etrusca di Pompei, p.173


A. Del Vita, osservazioni sulla tecnologia del bucchero, p. 187


R. Pettazzoni, elementi extra-italici nella divinazione etrusca, p. 195


R. Corso, vecchie costumanze toscane, comparativamente illustrate, p. 201


Parte IIlingua ed epigrafia


A. Trombetti, La lingua etrusca e le lingue pre-indoeuropee del Mediterraneo, p. 213


G. Buonamici, Dubbi e problemi sulla natura e sulla parentela dell’etrusco, p. 239


G. Devoto, Tendenze fonetiche etrusche attraverso gli imprestiti dal greco, p. 245


C. Merlo, voci greche in veste etrusca. Osservazioni alla nota precedente, p. 289


C. Pasquali, acheruns, acheruntis, p. 291


C. Merlo, Lazio Sannita ed Etruria Latina? (tav. LIV, a colori), p. 303


F. Ribezzo, Le origini etrusche nella toponomastica: fatti, fonti e metodi, p. 313


C. Battisti, Per lo studio dell’elemento etrusco nella toponomastica italiana, pag. 327


Parte IIINaturalistica


O. Marinelli, Il problema della ricostruzione delle condizioni fisiche del litorale etrusco nell’antichità, p. 353


G. Negri, Come si possa ricostruire la fisionomia della vegetazione della Toscana durante il periodo etrusco, p. 363


A. Mochi, L’esplorazione paletnologica dell’Etruria, p. 377


N. Puccioni, Programma di un’inchiesta sul materiale osteologico per l’antropologia degli Etruschi, p. 385


L. Cipriani, Su alcuni crani etruschi della Marsiliana, p. 391


A. Mochi, Il valore dei dati antropologici – la soluzione del problem etrusco, p. 407


G. D’Achiardi, L’industria mineraria e metallurgica in Toscana al tempo degli Etruschi, p. 417


A. Stella, Alcune osservazioni sui minerali di ferro e di stagno dell’antica Etruria (Tav. LV-LVII, l’ultima in tricromia), p. 421


Notiziario


Attività Pratiche


Comitato permanente per l’Etruria


Costituzione e Regolamento. Giunta Direttiva. Elenco dei soci. Commissione per la Redazione degli Studi Etruschi e di opere sulla Civiltà Etrusca. Pubblicazioni sulla civiltà Etrusca, p. 429


Relazioni sulle attività pratiche presentate al I Convegno Nazionale Etrusco a Firenze


L. Rusca, (per il Touring Club Italiano): per quali cause siano scarsamente conosciuti e visitati i monumenti della civiltà etrusca. R. Paribeni, Le più urgenti necessità del patrimonio archeologico etrusco. G. Rosi, per le necropoli rupestri d’Etruria. E. Barfucci, (per l’ente e per le Attività Toscane): Valorizzazione turistica delle zone etrusche, p. 439


Comunicazione Varie


Carta archeologica d’Etruria


O. Marinelli e R. Bianchi-Bandinelli, Proposta di un’edizione archeologica della Carta per l’Etruria al 100.000, p. 449


R. Mengarelli, I lavori dell’antica Commissione per la Carta Archeologica, p. 455


Studi ed Esplorazioni


A. Bernardy: Collezioni Etrusche nei Musei di New-York e di Boston (tavv. LXIX-LXXI), p. 471


A. Minto: Curiosità archeologiche (tav. LXII), p. 475


A. Levi: Esplorazione archeologica nell’agro Cosano (tavv. LXXIII-LXXV), p. 477


G. Buonamici: Su una nuova iscrizione populoniese, p. 487


Monumenti e pubblicazioni


Rassegna degli scavi e dei Monumenti


Scavi e scoperte sul suolo di Etruria nel biennio 1925-26: A –Etruria Toscana (D. Levi); C Etruria Padana (P. Ducati). Museografia: A – Etruria Toscana (D. Levi); B – Etruria Laziale; C – Musei dell’estero (A. Neppi Modona), p. 491


Ingressi e avvenimenti scientifici (A. Neppi Modona), p. 501


Rivista di epigrafia etrusca (G. Buonamici), p. 505


Repertorio bibliografico: A. Sez. I – Storia o Archeologia (R. Bianchi Bandinelli, A. M. Colini, D. Levi, A. Neppi Modona, C. Schuchhardt). B. Sez. II – Lingua ed Epigrafia (C. Battisti, G. Buonamici, G. Devoto). C. Sez. III – Naturalistica (A. Bellucci), p. 523


Libri e periodici ricevuti in dono, p. 575


Indici, p. 579