A. TRACCHI, Ricognizione a Figline Valdarno, p. 263