Adriano Maggiani, Le iscrizioni di Asciano e il problema del cosiddetto «M Cortonese», pp. 147-175