AUGUSTO AZZAROLI, Su alcuni resti di cavalli protostorici dell’Italia, p. 231