Di alcuni recenti trovamenti archeologici interessanti la topografia dell’ Etruria (E. Scamuzzi) (Tavv. XXVI-XXVII), p. 353