E. GALLI – Il rilievo di Cipollina (Tavv. XXXVI-XXXVIII), p. 143