F. Magi, La collezione Guglielmi al Vaticano, p. 439