G. DEVOTO, Considerazioni sulle lamine auree di Pyrgi, p. 211