Giuliana Riccioni, Un singolare ceramografo alto-adriatico, «Il Pittore senza occhi», presente sui vasi di Adria e di Spina, pp. 149-153