Koen Wylin, Venel Tamsnies, la tomba degli Scudi e gli *epru di Cortona, pp. 111-125