PIETRO ROMANELLI – Commemorazione di Antonio Minto, p. XV