S. PAGLIERI – Origine e diffusione delle navi etrusco-italiche, p. 209